Orecchini romantici… Fai Da Te!

by

earrings logo

Ciao ragazze!

Oggi voglio postare il tutorial passo-a-passo per la realizzazione di questo paio di orecchini, di grande effetto e dal sapore romantico… peraltro facilissimi!!!

Quindi… cosa aspettate? Correte a procurarvi l’occorrente ed iniziamo insieme!

Ecco di cosa avete bisogno:

supplies rosa cerchio aperto

Cordino (nastrino? Boh, chiamatelo come volete, l’importante è che non sia una fettuccina piatta ma un cordino “tondo”), 2 anelli in plastica piccoli, 2 anelli in plastica grandi con apertura e ovviamente l’occorrente per creare un orecchino a lobo (l’orecchino in sé con l’occhiello per poterlo accessoriare a piacimento). In questo caso io ho usato una rosellina a lobo e l’ho impreziosita con una palla dello stesso colore e dalla forma un po’ irregolare.

Ed ora… iniziamo!

Per rivestire col cordino l’anello di misura inferiore calcolate circa 1,30 mt di cordino (per ogni anello, ovviamente). Quindi, cercate la metà del cordino, doppiatelo e fissatelo all’anello semplicemente passando le due estremità dentro l’occhiello del punto di metà (molto più facile a farsi che a dirsi, vedete figura!).

1

A questo punto, prendete un’estremità del cordino a vostro piacimento ed iniziate da quel lato: procedete passando il cordino DIETRO l’anello, poi infilatelo dentro l’anello (verso di voi, per capirci) e poi passatelo dentro l’occhiello creato dal cordino che passa dietro l’anello.

2 3

Ha! Primo passo compiuto!! Ecco cosa dovreste aver ottenuto:

4

Ora, con la stessa parte di cordino passate DAVANTI all’anello, infilatelo dentro l’anello (allontanandolo da voi, per capirci) e crete un nodo passandolo poi nell’occhielo che si è  creato, esattamente come prima ma nella direzione opposta.

5 6 7

Ora non dovete fare altro che ripetere questi due step in modo alternato: dietro l’anello e annoda, davanti all’anello e annoda; dietro l’anello e annoda, davanti all’anello e annoda… e così via fino che il cordino non sarà quasi finito. Quindi, potete iniziare con l’altra estremità del cordino, procedendo nello stesso modo. Ad un certo punto, dovrete decidere in che punto agganciare l’orecchino all’anello che state creando. Dovrete soltanto passare il cordino dentro l’occhiello dell’orecchino e procedere normalmente come fatto fino a questo momento.

8 9

Quando avrete completato anche la seconda estremità del cordino unite le due con un semplice nodo piano, quindi fissatelo bene con un po’ di colla a presa rapida trasparente e tagliate i pezzi di cordino di avanzo.

10 11

12

A questo punto, avete già realizzato un bellissimo orecchino!! Ecco come dovrebbe risultare:

18

Se però desiderare farli più lunghi, con due cerchi come ho fatto io, rivestite anche il secondo anello (con diametro maggiore e corredato di apertura) come avete fatto col primo. L’unica cosa da ricordare in questo caso è di fermarsi quando con i cordini sarete quasi vicino all’apertura, a questo punto inserire l’anello piccolo in quello grande, richiudere e completare. Per rivestire l’anello più grande avrete bisogno approssimativamente di 2,10 mt di cordino.

13

14

Bravissimeeeee!!

Ecco i vostri nuovi orecchini:

15

Sono bellissimi e… facilissimi, non trovate?

Solo un piccolo consiglio spassionato: quelli lunghi secondo me sono decisamente più “cool” ma allo stesso tempo… pesano ovviamente di più!! Se volete qualcosa da indossare spesso e tutto il giorno vi consiglio di fermarvi al primo anello. In ogni caso potete provare entrambe le versioni e decidere cosa preferite, ricordando però che una volta finito il secondo anello per poterlo poi levare va tagliato nella parte del cordino… pensateci prima!

Spero che questo tutorial vi sia piaciuto, e che vi siate divertite quanto me nella realizzazione di questi orecchini!!

Share the love,

WW

 

Email This Page

This post is also available in: Inglese

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






CommentLuv badge