Nascite e rinascite

by

Con un po’ di nostalgia oggi mi sono timidamente riaffacciata a questa mia finestrella virtuale… già, con un po’ di nostalgia e anche con un po’ di imbarazzo. Come è possibile che il mio ultimo post risalga al 27 settembre?

1

Beh, è possibile, se nel mezzo hai trascorso gli ultimi mesi di una gravidanza emotivamente difficile e alla fine hai partorito un frugoletto che ora ha appena 50 giorni. In ogni caso, Webby Wonder mi è molto mancata, e anche se sarebbe molto facile dire che la latitanza è da imputarsi ai tanti impegni, alle incombenze di ogni giorno… la verità è che sentivo di non avere (temporaneamente) più nulla da raccontare. Nella sola esigenza di chiudere un attimo il mondo fuori di me e rintanarmi sola soletta a capire cosa e perché.

Un po’ un momento di crisi, forse, anche se esternamente nessuno ha visto nulla.

E ti può capitare, se un bel giorno ti parlano di Labiopalatoschisi, riferendosi al cucciolino che porti in grembo.

Oggi Mattia è qui con noi, è nato il 20 Dicembre ed è un bambino stupendo. Oggi quella parolona non ci spaventa più. Ora che sappiamo che si tratta solo (grazie Signore) di labioschisi e che vediamo il nostro piccolo campione crescere, poppare, scoprire il mondo come qualsiasi altro bimbo del mondo. Ora che lo osservo adorante succhiare al mio seno dopo che ne era stata data per scontata la quasi impossibilità per mesi, ora che guardo il suo musino tante volte immaginato e penso solo: sei davvero perfetto…

3

Forse , però, se mesi fa non mi fossi troppo chiusa a guscio nei miei dubbi e nelle mie paure, se mi fossi confidata di più – non necessariamente nelle pagine di un blog, ma almeno con amici e parenti…  avrei potuto vivere una gravidanza più serena. E’ stato infatti solo allora che ho conosciuto persone straordinarie che avevano dovuto affrontare lo stesso percorso, fatto sorprendentemente non solo di dolori, e che mi hanno dato un’iniezione di speranza e fiducia impagabili.

2

Ed è (anche) per questo che oggi sono tornata a questa mia finestrella sul mondo, nella speranza di poter dare anch’io il mio umile contributo a quanti possano trovarsi nella confusione, nell’incertezza, nel chiedersi: cos’è la labiopalatoschisi?

Quindi, scrivetemi, contattatemi, parliamone e confrontiamoci: c’è solo spazio per crescere da queste esperienze, ed insieme la strada è più facile.

Ma oltre a questo Webby Wonder ha ancora tante cose da raccontare, condividere, mostrare, inventare, con la leggerezza e la curiosità che hanno accompagnato le pagine di questo blog fino ad oggi: Stay Tuned Girls!

Ed ora… un po’ di noi… Questo è il “prima”:

MGM-15

 

E questo il “dopo” 😉 :

IMG_2457

CREDITS: Pinterest – Real life photos with my iPhone

 

digital signature WW

Email This Page

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






CommentLuv badge